logo_post_protetto
logo_laterale

Mettersi alla guida dopo aver bevuto: ora non sarà più un problema con Floome e Mytaxi

Mettersi alla guida dopo aver bevuto: ora non sarà più un problema con Floome e Mytaxi

È ufficialmente partita la partnership tra Floome e Mytaxi all’insegna della sicurezza stradale, aggiungendo un altro servizio utile agli utenti che vogliono tornare a casa in modo sicuro dopo aver bevuto qualche bicchiere in compagnia degli amici.

Che cos’è Mytaxi?

Mytaxi è un prodotto di Intelligent Apps GmbH ed è stata fondata nel giugno 2009 ad Amburgo. L’app tedesca mytaxi è la prima app al mondo dedicata ai taxi che stabilisce un contatto diretto tra il passeggero e il tassista. Con oltre 10 milioni di download e 100.000 tassisti registrati, mytaxi è l’app leader in Europa nella gestione di chiamate taxi, disponibile in oltre 50 città di 9, presto 10, Paesi europei. Con oltre 300 dipendenti, mytaxi è attiva in Germania, Austria, Polonia, Spagna, Italia, Portogallo, UK, Irlanda, e Svezia. Da settembre 2014, mytaxi è controllata al 100% da Daimler Mobility Services GmbH (parte del Gruppo Daimler). A luglio 2016 mytaxi ha annunciato la fusione con Hailo, l’app per taxi leader in Regno Unito e Irlanda, segnando un importante passo in avanti per diventare l’app taxi più grande e di maggior successo d’Europa. A febbraio 2017 mytaxi ha annunciato l’acquisizione di Taxibeat, l’app leader per le chiamate taxi in Grecia. Taxibeat sarà integrata nella piattaforma mytaxi nel corso del 2017 e cambierà nome diventando “mytaxi”.  Andrew Pinnington è l’attuale CEO di mytaxi ed ex CEO di Hailo.

 

16147620351_692eac6c67_o

E Floome?

Fondata a Padova da Fabio Penzo, Marco Barbetta e Luca Escoffier, la startup ha sviluppato un dispositivo, con app dedicata, che permette di trasformare il proprio smartphone in un rilevatore di tasso alcolico. Il device tascabile, che grazie alla tecnologia sviluppata dal team ha un prezzo competitivo rispetto ai classici etilometri, utilizza gli stessi sensori degli etilometri delle forze dell’ordine e ha un design pluri-premiato a livello internazionale, oltre a non necessitare di carica o sostituzione della batteria.

L’applicazione si scarica gratuitamente e permette di visualizzare sul proprio smartphone il tasso alcolico misurato con il dispositivo, oltre a tante informazioni utili, come il tempo necessario al proprio fisico per smaltire l’eccesso di alcol, il limite legale di ebrezza e le eventuali sanzioni se ci si mettesse alla guida. L’app permette anche di chiamare un taxi o un amico per farsi dare un passaggio a casa, come anche di trovare un locale dove poter mangiare qualcosa, scoraggiando così le persone a guidare sotto l’effetto dell’alcool.

A gennaio AXA Strategic Ventures, il fondo di investimento del Gruppo assicurativo AXA, e Invitalia Ventures SGR, che gestisce il fondo di co-investimento Italia Venture I a sostegno della Venture Industry, hanno portato a termine il primo round d’investimento da 750 mila euro in Floome, perché la tecnologia ha un impatto fondamentale sul ruolo delle assicurazioni, che per l’80% degli italiani dovrebbero essere partner di prevenzione.

Scopri qui maggiori informazioni sulla partnership tra AXA e Floome!

 

landed

Come funzionano Floome e Mytaxi insieme?

Una volta scaricato Floome sul proprio smartphone, l’utente potrà verificare il proprio tasso alcolemico e, se questo supera il limite concesso dalla legge per mettersi alla guida, usufruire di vari servizi alternativi tra cui chiamare un taxi o un amico per farsi dare un passaggio a casa, trovare un locale dove poter mangiare qualcosa, scoraggiando così le persone a guidare sotto l’effetto dell’alcool. Grazie a questa partnership ora gli utenti di Floome avranno a disposizione un buono di 20E sulla prima corsa con una validità di tre mesi e utilizzabile ogni primo weekend del mese da utilizzare con Mytaxi; all’interno dell’applicazione di Floome compare una landed page attraverso cui si può accedere direttamente a Mytaxi e inserire il codice sconto.

Scritto da:Newsroom

La newsroom di AXA Italia è una vera e propria startup interna gestita da collaboratori e da giornalisti professionisti.