logo_post_protetto
logo_laterale

Qualcosa di nuovo a Roma. Ecco cosa vedere in 1, 3 5 ore

Qualcosa di nuovo a Roma. Ecco cosa vedere in 1, 3 5 ore

La città eterna nasconde luoghi ipertencologici e hub che possono essere visitati se si ha poco tempo a disposizione e si conosce già bene i luoghi classici

Roma l’abbiamo visitata tutti, ma ci si ricapita sempre volentieri. Se avete già visto milioni di volte Colosseo e Fontana di Trevi, non temete. La città ha tantissime altre attrazioni anche per chi ha pochissimo tempo a disposizione. Vi consigliamo alcuni itinerari che uniscono tradizione a innovazione.

Un museo avveniristico a cui dedicare due ore

Progettato dall’architetta Zada Hadid e inaugurato nel 2010 il Maxxi è il museo di arte moderna della capitale. Situato al centro del quartiere Flaminio è la prima istituzione nazionale dedicata alla creatività contemporanea pensata come un grande campus per la cultura. Il Maxxi ospita due musei: il Maxxi Arte e il Maxxi Architettura. La sede è monumentale e innovativa, realizzata grazie a un progetto di recupero di vecchie officine militari, la struttura è essa stessa un’opera d’arte. Il Maxxi arte e il Maxxi architettura ospitano mostre, e sono al contempo luoghi di continua sperimentazione artistica in cui settimanalmente si svolgono workshop, convegni, laboratori, spettacoli, proiezioni e progetti formativi.

Le città delle startup. Visita da 3 a 5 ore

Cinque ville che presto diventeranno sei, 170 persone, 15 startup: è questo l’ecosistema PiCampus, la dreamland immersa nel verde dell’estremità meridionale di Roma. Il quartiere Eur, progettato nel ventennio fascista come simbolo della nuova grandeur della capitale dell’Italia tutta, è a due passi. Una volta entrati, gli startupper possono godere di cucine, parchi, una piscina, una palestra, una sala riunioni, una “stanza segreta” dove meditare, un bagno attrezzato a pensatoio, un garage trasformato in back-up, biliardino, biliardo, tavolo da ping pong e soprattutto un ambiente dove scambiare idee e sentirsi un po’ come Bill Gates e Steve Jobs.

Avete qualche ora e non sapete dove fermarvi a lavorare? C’è Luiss Enlabs, l’unico coworking e acceleratore d’impresa innovativa all’interno di una stazione ferroviaria, al piano superiore di Termini.

Infine ci sono le due nuove sedi di Talent Garden. L’ultima aperta è a due passi da Cinecittà, bevete un caffè nel suo bar, respirate un po’ di innovazione e spostatevi negli Studios di Cinecittà per scoprire i segreti del Cinema.

Un’ora a cinecittà. La città dello spettacolo

Cinecittà si Mostra ripercorre la storia di Cinecittà: le scene, i costumi, i set, i personaggi – attori, registi, produttori – che sono passati in quella che è stata definita la “Fabbrica dei sogni”.  Un percorso espositivo riproduce così, ogni fase specifica di realizzazione di un film, dalla sceneggiatura alla post produzione, ripercorrendo il lavoro e i mestieri delle figure coinvolte alla realizzazione dell’opera finita. Oltre alla mostra, Cinecittà consente la visita guidata di strutture e set permanenti.

shutterstock_431946487

E se avete ancora tempo… L’antichità prende vita 

La Domus Aurea come neppure Nerone l’aveva mai vista. La nuova visita è possibile grazie a una tecnologia immersiva che consente di vedere alcuni ambienti, soprattutto la Sala dalla volta dorata, come erano ai tempi di Nerone. Grazie alla realtà virtuale, le ninfe e le divinità dell’Olimpo che decorano la volta della sala a dodici metri di altezza, sono visibili nei dettagli. La nuova tecnologia, fruibile attraverso venticinque postazioni hi-tech dotate di avanzati visori stereoscopici e accompagnata da un video-racconto all’ingresso del monumento, è disponibile al pubblico ogni sabato e domenica. Un percorso multimediale che rivoluziona la percezione del monumento.

Maker Faire Rome a dicembre

Ogni anno, proprio a Roma, si tiene il grande evento su innovazione che si vede. Quest’anno Maker Faire Rome sarà alla Fiera di Roma dall’1 al 7 Dicembre. Se capitate in quella settimana prendetevi almeno una mezza giornata per stupirvi davanti a droni, stampanti 3D e robot.

 

Scritto da:Newsroom

La newsroom di AXA Italia è una vera e propria startup interna gestita da collaboratori e da giornalisti professionisti.

000-017   000-080   000-089   000-104   000-105   000-106   070-461   100-101   100-105  , 100-105  , 101   101-400   102-400   1V0-601   1Y0-201   1Z0-051   1Z0-060   1Z0-061   1Z0-144   1z0-434   1Z0-803   1Z0-804   1z0-808   200-101   200-120   200-125  , 200-125  , 200-310   200-355   210-060   210-065   210-260   220-801   220-802   220-901   220-902   2V0-620   2V0-621   2V0-621D   300-070   300-075   300-101   300-115   300-135   3002   300-206   300-208   300-209   300-320   350-001   350-018   350-029   350-030   350-050   350-060   350-080   352-001   400-051   400-101   400-201   500-260   640-692   640-911   640-916   642-732   642-999   700-501   70-177   70-178   70-243   70-246   70-270   70-346   70-347   70-410   70-411   70-412   70-413   70-417   70-461   70-462   70-463   70-480   70-483   70-486   70-487   70-488   70-532   70-533   70-534   70-980   74-678   810-403   9A0-385   9L0-012   9L0-066   ADM-201   AWS-SYSOPS   C_TFIN52_66   c2010-652   c2010-657   CAP   CAS-002   CCA-500   CISM   CISSP   CRISC   EX200   EX300   HP0-S42   ICBB   ICGB   ITILFND   JK0-022   JN0-102   JN0-360   LX0-103   LX0-104   M70-101   MB2-704   MB2-707   MB5-705   MB6-703   N10-006   NS0-157   NSE4   OG0-091   OG0-093   PEGACPBA71V1   PMP   PR000041   SSCP   SY0-401   VCP550