Calendario vaccinazione per i neonati: una guida
Benessere

Calendario vaccinazione per i neonati: una guida

Guida pratica da consultare per seguire passo il calendario vaccinale dei neonati dalla nascita ai primi anni di vita.

Nell’agosto del 2023, in occasione della Conferenza Stato-Regioni, è stato approvato il nuovo Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale 2023-2025, oltre che Il nuovo Calendario vaccinale. All’interno di queste direttive è possibile individuare tutte le soluzioni vaccinali offerte gratuitamente dal Servizio Sanitario Nazionale (SSN). Confrontando le direttive attualmente in vigore, con quelle degli anni passati, è possibile notare che sono state introdotte alcune importanti novità, sia per quanto riguarda i più piccoli che per le fasce d’età successive, di adolescenti e adulti. Tra le novità più rilevanti che interessano gli adulti, troviamo, ad esempio, l’estensione vaccinale contro l’HPV alle donne 25enni non vaccinate in occasione dello screening per la cervice uterina, l’allargamento dell’offerta vaccinale per i soggetti a rischio (Herpes Zoster) a partire dai 18 anni di età e il mantenimento della gratuità per l’intera offerta vaccinale in caso di adesione ritardata, sia per gli adolescenti che per gli adulti.

A queste due categorie di soggetti, sono poi dedicate alcune offerte vaccinali specifiche, come ad esempio, nel caso degli adolescenti:

  • Vaccinazione contro difterite, poliomielite, tetano, pertosse;
  • Anti-HPV;
  • Anti-meningococcica ACWY.

Sono invece indirizzate a un pubblico adulto (over 60 o over 65) le seguenti vaccinazioni, previste dal programma:

  • Vaccinazione contro difterite, tetano, pertosse;
  • Anti-Herpes Zoster;
  • Anti-pneumococcica;
  • Anti-influenzale.

Vaccinazioni nel primo e nel secondo anno di vita

Vediamo nel dettaglio quali sono le vaccinazioni dedicate ai neonati.

Vaccinazione esavalente

La vaccinazione per contrastare difterite, tetano, pertosse, poliomielite, Haemophilus influenzale di tipo b e epatite B è gratuita e obbligatoria.

Questa somministrazione permette di immunizzare il bambino contro i 6 diversi agenti infettivi e andrebbe praticata il prima possibile per proteggere il neonato e ridurre il rischio di sviluppare una di queste patologie che possono facilmente degenerare in tenera età e rivelarsi anche molto gravi. La vaccinazione esavalente si articola in due somministrazioni, la prima a partire dal 2° mese di vita e la seconda a partire dal 4° mese di vita del neonato. Dopo il 10° mese, viene infine somministrata una terza dose, che funge da richiamo.

Vaccinazione anti-pneumococco

La vaccinazione anti-pneumococco appartiene alle vaccinazioni gratuite e raccomandate, non obbligatorie. Questo tipo di vaccino viene somministrato simultaneamente con il vaccino esavalente, sia nelle somministrazione di base che nel richiamo, ma in una sede anatomica differente (solitamente nel quadricipite femorale della coscia contro-laterale).

Vaccinazione anti-meningococco B

Anche la vaccinazione anti-meningococco B è gratuita e raccomandata dai 3 mesi compiuti del bambino e anche questa tipologia di vaccino può essere somministrata simultaneamente alle altre vaccinazioni previste per questa fascia di età. Il ciclo prevede due dosi di base e un richiamo dal secondo anno di età. In caso questa vaccinazione venga somministrata in ritardo rispetto alle altre vaccinazioni, è possibile riprogrammare i vaccini e i consequenziali richiami, rispettando le indicazioni del Calendario Vaccinale.

Vaccinazione anti-rotavirus

Altra vaccinazione consigliata è quella per proteggere i bambini dai rotavirus, indicata per tutti i neonati dopo il compimento di 6 settimane di vita. La vaccinazione anti-rotavirus viene somministrata per via orale, anche in concomitanza con altri vaccini. Anche il vaccino per il rotavirus è gratuito. Solitamente si compone di 2 oppure 3 dosi, a seconda del tipo di vaccino che viene scelto dal pediatra.

Vaccinazioni anti-morbillo-parotite-rosolia e anti-varicella

Le vaccinazioni contro morbillo-parotite-rosolia e contro la varicella appartengono alle vaccinazioni gratuite e obbligatorie, offerte dal Servizio Sanitario Nazionale. Sono di primaria importanza per i bambini e vanno effettuate nel secondo anno di vita. Solitamente per questa tipologia di vaccino si ricorre a un vaccino combinato quadrivalente MPRV oppure al vaccino trivalente MPR e monovalente varicella, somministrato in diversa sede anatomica. Anche il richiamo di queste vaccinazioni è obbligatorio ed è previsto quando il bambino raggiunge i 5-6 anni di età:

  • Anti-meningococcica ACWY: 1° dose nel secondo anno di vita;
  • Anti-influenzale: a partire dai 6 mesi di età, 2 dosi per i bambini non vaccinati in precedenza, una dose di richiamo ogni anno fino ai 6 anni compresi.

Anti-meningococcica ACWY

La vaccinazione contro il meningococco ACWY (tetravalente) è consigliata per tutti i bambini al compimento del primo anno di vita. Si somministra in un’unica dose, anche contemporaneamente al vaccino MPRV/MPR+V.

Vaccinazione anti-influenzale

Infine, tra le vaccinazioni dedicate ai più piccoli, troviamo anche quella anti-influenzale, raccomandata per tutti i bambini, a partire dal 6°mese. Il vaccino antinfluenzale anche nei bambini, come negli adulti, si effettua con una dose l’anno. Il Ministero della Salute raccomanda di utilizzare una dose doppia solo in presenza di bambini non vaccinati in precedenza.

Se hai bisogno di approfondimenti o hai dei dubbi sulla tua salute fai una domanda ad uno specialista o consulta le risposte ricevute dagli altri utenti: clicca qui.

Il Gruppo AXA Italia non risponde dei contenuti degli articoli pubblicati

Fonti

https://www.salute.gov.it/portale/vaccinazioni/dettaglioContenutiVaccinazioni.jsp?lingua=italiano&id=4829&area=vaccinazioni&menu=vuoto

https://www.salute.gov.it/portale/vaccinazioni/dettaglioContenutiVaccinazioni.jsp?lingua=italiano&id=4802&area=vaccinazioni&menu=fasce

Pazienti.it
Scritto da:Pazienti.it

Servizi per tutti

Chiedi a un esperto

Fai una domanda ad uno specialista e risolvi i dubbi sulla tua salute. Consulta anche le risposte ricevute dagli altri utenti.

Valuta i tuoi sintomi

Scrivi in chat i tuoi sintomi. Grazie all'intelligenza artificiale di Mediktor otterrai un report con le possibili cause e tanti consigli utili.

Trova le strutture

Ricerca le migliori strutture sanitarie per le prestazioni di tuo interesse secondo il Ministero della Salute. Scopri anche le strutture proprietarie AXA.

Ascolta i migliori specialisti

Scopri i webinar AXA Health Talk per rimanere aggiornato sui temi più importanti per la tua salute.

Lo sapevi che…

La pianificazione pensionistica è fondamentale per garantirsi un futuro più stabile, tutelando il proprio tenore di vita anche dopo la pensione

Come organizzi il tuo futuro pensionistico?

Loading ... Loading ...

Le soluzioni per diventare cliente AXA

Assistenza 360

Modulo di Protezione Salute acquistabile singolarmente. Include consulti medici 24/7, tariffe agevolate, consegna farmaci a casa, fino a 2500€ per la copertura di spese di assistenza domiciliare e molte altre prestazioni, valide anche all’estero. Tutto a meno di 7€ al mese!

Protezione Salute

Check up gratuito, rimborso delle spese per visite e interventi in un network di strutture convenzionate, assistenza medica 24/7 e tanto altro ancora. Scegli una polizza completa e altamente personalizzabile per proteggere te e i tuoi cari.

Protezione Su Misura

Sei un lavoratore autonomo, dipendente, una casalinga o un pensionato? Puoi proteggere il tuo tenore di vita con un’assicurazione che ti tuteli in caso di infortunio, malattia e perdita d’impiego. Scegli il tuo profilo e scopri una proposta su misura per te.

I nostri partner editoriali

Il team di AXA scrive per voi in collaborazione con diversi partner accreditati, ognuno dei quali è focalizzato su un determinato settore: un insieme di conoscenze e competenze messe a disposizione dei lettori.

Scopri di più